Rimini-21092018

Giulia Trisoglio quarta nelle prove multiple del Trofeo CONI

Venerdì 21 settembre a Rimini si sono disputate le gare del Trofeo CONI under 14. La manifestazione ha coinvolto numerosi atleti e si è disputata come una piccola Olimpiade: giovedì sera si è svolta la cerimonia di apertura con l’accensione della fiaccola, alla presenza delle autorità, tra cui il presidente del CONI Giovanni Malagò, il venerdì è stato dedicato alle gare, prima della cerimonia di chiusura di sabato. Ogni regione italiana ha schierato i migliori atleti under 14 e, oltre alle rappresentative regionali, erano presenti una selezione svizzera ed una canadese. Le prove dell’atletica leggera erano rivolte alle categorie Ragazzi e Ragazze e prevedevano tre tipologie di prove multiple, ciascuna composta da tre gare. Le prove multiple rappresentano una disciplina emblematica dell’atletica, in quanto mettono in evidenza gli atleti con maggiori doti in gare molto diverse tra loro, come salti, lanci e corsa.

La meratese Giulia Trisoglio dell’ASD Merate Atletica Promoline era la rappresentante della Lombardia nella gara che prevedeva 60 m ostacoli, salto in alto e getto del peso, avendo conquistato il titolo di campionessa regionale nel mese di giugno. Giulia ha concluso la prova con un’ottima quarta posizione tra le 29 atlete iscritte, sfiorando il podio: il distacco dalla terza classificata è stato di soli 5 punti. La classifica finale è stilata sommando i punteggi corrispondenti alla prestazione ottenuta in ciascuna delle tre gare: la Ragazza meratese si è comportata molto bene nel getto del peso e nel salto in alto, avvicinando i propri primati personali, mentre ha perso alcuni punti negli ostacoli, che non le hanno consentito di salire sul podio.

La classifica finale a squadre della manifestazione per l’atletica leggera è stata stilata sommando i punteggi dei sei atleti, tre Ragazze e tre Ragazzi, schierati da ogni rappresentativa: la Lombardia ha conquistato la seconda posizione, alle spalle del Piemonte, precedendo il Veneto. Tutti gli atleti lombardi hanno completato i rispettivi triathlon nelle prime sei posizioni.

Articolo di Fabio Panzeri

By |2018-09-24T18:37:56+00:00settembre 24th, 2018|2018, Gare|0 Comments

About the Author: