Meratenight-16062018

 

Francesco Bona e Addisalem Belay Tegegn vincono la MeraTENight

Sabato 16 giugno in notturna si è disputata a Merate la quarta edizione della MeraTENight, corsa su circuito cittadino che si articola per le vie del centro città. Anche quest’anno le gare hanno fornito un grande spettacolo per il pubblico, grazie alla presenza di numerosi atleti di alto livello.

Nella gara maschile riservata a Junior, Promesse, Senior e Senior Master 35 e 40, disputatasi sulla distanza dei 10 km, la vittoria è stata conquistata da Francesco Bona (C.S. Aeronautica Militare), che ha anche stabilito il nuovo record del percorso con il tempo di 30’14”; il precedente record era detenuto da Ahmed Nasef (S.S. Atletica Desio), secondo quest’anno con il tempo di 30’20”. A completare il podio Abdellatif Batel (Atletica Rodengo Saiano), che con il tempo di 30’33” ha preceduto Alfred Kimeli Ronoh (Atletica Dolomiti Belluno), quarto in 30’42”, e Mustafà Belghiti (C.S. S. Rocchino), che ha completato la gara in 30’47”. La gara è subito partita con un ritmo molto sostenuto, imposto da Ahmed El Mazoury, poi costretto al ritiro al termine del secondo giro; a questo punto è rimasto al comando un terzetto di atleti, fino all’attacco decisivo di Francesco Bona.

Nella gara femminile, sulla distanza di 5600 m, netta vittoria per l’etiope Addisalem Belay Tegegn, che con il tempo di 19’09” ha segnato il nuovo record del percorso, precedendo Ivana Iozzia (Calcestruzzi Corradini), seconda in 20’17”, e Carolina Sofia Chisalè (Star Run), terza in 20’51”. La gara femminile si è disputata insieme alla gara maschile per atleti delle categorie Senior Master 45 e oltre, nella quale la vittoria è andata a Roberto Pedroncelli (G.P. Santi Nuova Olonio) in 19’42”, che ha preceduto Oscar Balbiani (S.E.V. Valmadrera), 19’59”, e Dario Gilardi (S.E.V. Valmadrera), 20’19”. In gara erano presenti anche gli Allievi: la vittoria è andata all’atleta di casa Christian Polizzi (Merate Atletica Promoline), davanti a Giovanni Zugnoni (G.P. Santi Nuova Olonio), Andrea Bonfanti e Jacopo Reali, entrambi dell’ASD Merate Atletica Promoline.

La serata di atletica nel entro cittadino è stata aperta dalle gare di contorno per Ragazzi e Cadetti, che si sono cimentati in una staffetta mista 2×800 m: ogni squadra era composta da una Ragazza o Cadetta, che ha disputato la prima frazione, e da un Ragazzo o Cadetto, che ha completato la prova. Tra i Ragazzi, Rebecca Origo e Claudio di Rosolini (Merate Atletica Promoline) hanno preceduto i compagni di squadra Margherita Sassi e Cristiano Corno, mentre tra i Cadetti ad imporsi è stata ancora una squadra meratese, composta da Sofia Bonanomi e Francesco Ghisellini, davanti a Elisa Clerici-Mattia Campi (Atletica Rovellasca) e Letizia Tornaghi-Martino Arlati (Merate Atletica Promoline).

 

Articolo by Fabio Panzeri

By | 2018-06-20T18:54:30+00:00 giugno 20th, 2018|2018, Gare|0 Comments

About the Author: