Cinisello-250418

 

Gli atleti dell’ASD Merate in gara al Meeting della Liberazione

Mercoledì 25 aprile gli Atleti delle categorie Ragazzi e Cadetti dell’ASD Merate Atletica Promoline sono scesi in pista a Cinisello Balsamo per il Meeting della Liberazione, importante gara su pista a livello regionale.

Nelle gare della mattina, riservate ad atlete ed atleti della categoria Ragazzi, i meratesi hanno ottenuto prestazioni di rilievo, con alcuni piazzamenti nelle prime dieci posizioni: nella gara femminile di lancio del vortex Isabella Santacroce ha conquistato la quinta posizione, eguagliando il proprio primato personale di 34 m, mentre nella gara di marcia maschile, disputata sulla distanza di 2000 m, Tommaso Mandelli ha tagliato il traguardo quarto, dopo essersi conteso la seconda posizione con altri due avversari; la sua prestazione è stata molto soddisfacente per la tenacia con la quale è stata conquistata e per il tempo ottenuto alla prima gara nella disciplina. Infine, Giulia Trisoglio si è piazzata terza nei 60 m ostacoli, con l’eccellente risultato cronometrico di 9,88 s, a pochi centesimi dalla seconda classificata. Anche tutti gli altri Ragazzi e Ragazze impegnati nelle gare della mattina sono riusciti a migliorare i propri primati personali nelle discipline in cui si sono cimentati, a dimostrazione dell’importanza dell’allenamento svolto durante la settimana.

Nel pomeriggio, invece, è stato il turno dei Cadetti, che non hanno deluso nelle gare, sia al maschile che al femminile, portando altri podi per la società meratese: di particolare rilevanza è stata la seconda posizione nei 600 m maschili di Hamza El Ouardi, con l’ottima prestazione di 1’ 27,95 s, a soli 5 decimi dal vincitore. Il tempo segnato dall’atleta meratese lo colloca ai primi posti nelle graduatorie nazionali di categoria. Inoltre, Sofia Bonanomi ha conquistato il terzo gradino del podio nei 2000 m, con il tempo di 6’ 57,28 s, a soli 4” dal minimo per la partecipazione ai Campionati italiani.

Tra gli altri Cadetti in gara, Tommaso Citossi si è ben comportato al debutto nella difficile prova dei 100 m ostacoli, concludendo con il tempo di 16,30 s, mentre Carlo Sgaria, Joy Folia ed Enrico Binaghi hanno migliorato il proprio primato personale negli 80 m, con tempi sotto gli 11”.

Gli atleti meratesi si confermano quindi nelle prime posizioni nei meeting a livello provinciale e regionale disputati nelle ultime settimane e questo sarà per loro un stimolo per continuare ad allenarsi con impegno per migliorare ancora i propri primati personali nelle prossime gare, che li attendono fino al mese di giugno.

By | 2018-04-30T13:43:46+00:00 aprile 30th, 2018|2018, Gare|0 Comments

About the Author: