RovelloPorro-Lecco-080418

 

 ASD Merate Atletica Promoline protagonista a Rovello Porro e Lecco

 

Nel fine settimana gli atleti dell’ASD Merate Atletica sono stati impegnati per un intenso programma di gare su pista, che ha visto i Ragazzi scendere in pista sabato a Rovello Porro e domenica a Lecco, dove hanno gareggiato anche i Cadetti.

Il pomeriggio di gare del sabato ha subito riservato grandi soddisfazioni per gli atleti meratesi e per i loro allenatori: Giulia Trisoglio ha conquistato la vittoria nel salto in lungo, con l’ottima misura di 4,27 m. Buoni risultati sono arrivati anche dalle altre Ragazze in gara: Anna Tornaghi, Giulia Sforza e Sofia Colnaghi. Sempre nelle gare femminili, l’ASD Merate si è piazzata quinta nella staffetta 4×100 m. Tra i Ragazzi, invece, Tommaso Perego ha sfiorato il podio nei 60 m ostacoli, mentre il compagno Cristiano Corno ha colto un’ottima seconda posizione nel lancio del vortex, con l’eccellente misura di 46,20 m. Nelle stesse gare, buoni risultati sono stati ottenuti da Lorenzo Fumagalli, Andrea Villa e Claudio di Rosolini. Infine, dai Ragazzi è anche arrivato un ottimo risultato di squadra, con la conquista del terzo posto nella staffetta 4×100 m composta da Claudio di Rosolini, Cristiano Corno, Lorenzo Fumagalli e Tommaso Perego.

Domenica mattina, a Lecco, i Ragazzi sono tornati in gara ed hanno ottenuto ancora buoni piazzamenti: Isabella Santacroce ha concluso terza nel lancio del vortex, mentre Luca Sironi è arrivato quinto nel getto del peso. Buone prestazioni sono state ottenute anche dagli altri meratesi impegnati nelle gare, considerando che quelle di sabato e domenica erano le prime gare su pista dell’anno: Rebecca Origo, Cristiano Corno, Tommaso Mandelli, Luca Sironi e Francesco Colombo.

Anche i Cadetti impegnati a Lecco hanno ottenuto risultati di grande rilievo, a partire dalle vittorie di Hamza El Ouardi nei 300 m, con il tempo di 38,74 s, e di Sofia Bonanomi nei 2000 m, con la prestazione di 7’03”, proseguendo con i podi di Martino Arlati, secondo al debutto sui 2000 m con il tempo di 6’51”, Francesco Cavenaghi e Tommaso Citossi nel lancio del giavellotto, rispettivamente secondo (27,17 m) e terzo (24,85 m) ed entrambi al debutto nella disciplina. Anche gli altri Cadetti e Cadette in gara si sono ben comportati, ottenendo primati personali nelle specialità affrontate: Joy Folia e Jacopo Casati negli 80 m, Giulia Tarelli e Letizia Tornaghi nel salto in lungo, Enrico Binaghi e Tommaso Citossi nei 300 m.

Al termine del fine settimana il bilancio per l’ASD Merate è quindi decisamente positivo: le misure e i tempi ottenuti saranno per tutti gli atleti un punto di riferimento per migliorarsi nel corso della stagione, con la guida degli allenatori.

By |2018-04-15T17:47:08+00:00aprile 15th, 2018|2018, Gare|0 Comments

About the Author: