Gubbio_2018

OTTIMA PRESTAZIONE DI SOFIA BONANOMI AGLI ITALIANI DI CROSS

Domenica 11 marzo nello spettacolare scenario dell’anfiteatro Romano di Gubbio si sono svolti i Campionati italiani di corsa campestre.

A rappresentare i colori gialloblu dell’ A.S.D. Merate Atletica Promoline nella rappresentativa della regione Lombardia c’era Sofia Bonanomi, convocata a seguito dell’ottima prestazione ottenuta durante i campionati regionali di Visano.

Sul terreno reso pesante e scivoloso dalle incessanti precipitazioni cadute fin dalle prime ore del mattino, la cadetta meratese, già in partenza, conquista le prime posizioni destreggiandosi tra le oltre 150 partecipanti.

All’inizio del secondo giro la sua corsa evidenzia una progressiva ed evidente accelerazione che la porta a superare le avversarie posizionandosi tra le prime venti atlete.

Volontà, forza e grinta in volata le permettono di piazzarsi al 15° posto della classifica finale ottenendo anche un ottimo 8’31” sui 2300 metri di gara.

Sofia ha così contribuito insieme alle compagne Begnis Chiara, Germani Valentina, Coppa Nicole e Allegri Arianna al raggiungimento del secondo posto nella classifica per rappresentative regionali alle spalle del Piemonte.

Nonostante la tensione per l’importanza della competizione, Sofia ha evidenziato in gara i grandi miglioramenti ottenuti durante l’intera stagione invernale grazie ad un impegno costante e continuativo in ogni fase della sua preparazione.

Grande gioia e grande soddisfazione per lei ma anche per la famiglia che l’ha accompagnata e sostenuta nella trasferta umbra.

La partecipazione alla manifestazione e i risultati ottenuti da Sofia sono stati anche motivo di orgoglio per la dirigenza del sodalizio meratese, sempre attenta a cogliere le potenzialità dei propri atleti offrendo loro la possibilità di cimentarsi in gare a più alto livello.

Incoraggiata e motivata dagli ottimi risultati ottenuti, Sofia, ne siamo certi, intraprenderà l’imminente stagione estiva con le gare in pista con lo stesso impegno e la stessa costanza; l’augurio è che possa conseguire altrettanti risultati postivi.

By | 2018-03-14T16:05:58+00:00 marzo 14th, 2018|2018, Gare|0 Comments

About the Author: