Soufiane El Aoufi e Addisalem Belay Tegegn vincono alla MeraTENight

Alla quinta edizione della MeraTENight, organizzata dall’ASD Merate Atletica Promoline sabato sera nelle vie del centro città, si sono imposti Soufiane El Aoufi (Pro Sesto Atletica) nella gara maschile, sulla distanza di 10 km, e Addisalem Belay Tegegn (Atl. Brugnera Friulintagli) nella gara femminile, sulla distanza di 5,6 km. Come nelle precedenti edizioni, le gare sono state di alto livello, come dimostrano le prestazioni ottenute dai primi classificati.

La gara maschile per Juniores, Promesse, Seniores fino a SM40 è stata caratterizzata da un ritmo molto elevato, che ha fatto selezione fin dai primi giri: al comando si è formato un terzetto composto da Soufiane El Aoufi, Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto) e Gideon Kiplagat Kurgat (Italia Marathon Club SSDRL), inseguito da Francesco Bona (C.S. Aeronautica Militare), alla fine al traguardo in questo ordine. In quinta posizione si è classificato Abdellatif Batel (Atl. Rodengo Saiano Mico). L’atleta della Pro Sesto Atletica si è imposto con il nuovo record del tracciato (29’57”) dopo un deciso attacco nei giri finali, che gli ha permesso di staccare gli avversari e di aggiudicarsi il Trofeo Technoprobe.

Anche nella gara femminile, la vittoria dell’atleta etiope, già prima classificata lo scorso anno, è stata netta; alle sue spalle si sono piazzate le altre vincitrici di edizioni precedenti: seconda posizione per Claudia Gelsomino (Cardatletica) e terza per Mina El Kannoussi (Atletica Saluzzo).

Tra i Senior Master 45 e oltre si è imposto l’atleta di casa Pietro Colnaghi (Merate Atletica Promoline), che ha preceduto Felice Piantanida (Società escursionisti civatesi) e Giuseppe Magliano (Atletica Cento Torri Pavia).

La serata di gare è stata aperta dalle staffette miste 2×800 m per le categorie Ragazzi e Cadetti: tra i Ragazzi, Penelope de Giorgi-Marco Tunesi (Atletica Alto Lario) hanno preceduto i compagni di squadra Chiara Gelpi-Michele Rossini; tra i Cadetti la vittoria è andata a Elisa Peverelli-Lorenzo Caccia (Atletica Alto Lario), davanti a Chiara Testa-Nicolò Sartorio (Multisport Cantù 2012) e Rebecca Origo-Martino Arlati (Merate Atletica Promoline). L’altra squadra meratese, composta da Giulia Trisoglio e Lorenzo Fumagalli si è classificata quarta.

 

Articolo by Fabio Panzeri

2019-07-09T10:30:16+01:00Giugno 18th, 2019|Gare, manifestazioni|