li atleti meratesi sul podio ai Campionati provinciali Ragazzi e Cadetti

Nel fine settimana gli atleti dell’ASD Merate Atletica Promoline sono scesi in pista nelle più importanti gare giovanili provinciali e regionali.

I Ragazzi e i Cadetti hanno partecipato sabato alla prima giornata dei Campionati provinciali su pista a Cernusco Lombardone, ottenendo numerosi risultati di rilievo, tra cui tre piazzamenti sul podio. Tra le Ragazze, Giulia Ferrari si è classificata terza nei 60 m ostacoli (10,76 s) e settima nel salto in alto (1,28 m), mentre Laura Rossi ha concluso nona nel lancio del vortex con la misura di 25,87 m. Nelle gare dei Ragazzi, invece, Claudio di Rosolini è salito sul terzo gradino del podio nei 60 m ostacoli, con l’ottimo tempo di 9,82 s, migliorando il proprio primato personale. Entrambi gli ostacolisti hanno conquistato un posto sul podio al termine di finali molto combattute, con al via i migliori atleti e atlete delle batterie.

Nelle gare dei Cadetti, l’ASD Merate si è aggiudicata un’altra medaglia grazie alla seconda posizione tra gli atleti di Como-Lecco di Tommaso Perego nei 300 m ostacoli (46,84 s); tra le altre prestazioni di rilievo per i gialloblù, si evidenziano nei 1000 m la sesta posizione di Rebecca Origo (3’ 26,22 s) e la settima di Cristiano Corno (3’ 2,98 s).

I Ragazzi e i Cadetti torneranno in pista con l’obiettivo di conquistare altre medaglie nella seconda giornata dei Campionati provinciali, in programma sabato prossimo a Lecco.

Nel fine settimana gli atleti e le atlete meratesi della categoria Allievi, invece, sono stati impegnati nella seconda prova regionale del Campionato di Società su pista, a Saronno: Sofia Bonanomi si è classificata seconda nei 400 m, facendo segnare la sua migliore prestazione con il tempo di 59,21 s. In campo maschile, Andrea Panzeri e Jacopo Reali hanno ottenuto soddisfacenti prestazioni negli 800 m, facendo registrare anche i propri primati personali, rispettivamente in 2’ 3,44 s e 2’ 6,87 s, piazzandosi undicesimo e sedicesimo.

 

Articolo by Fabio Panzeri

2019-05-26T18:31:02+01:00Maggio 26th, 2019|Gare|